Lingua

Scegli la lingua del sito:

Cerca nel sito

Testo da cercare

Menu di navigazione

Ti trovi in: Home >DIPLOMA E MASTER UNIVERSITARIO >Le testimonianze

Le testimonianze

Data news:

Alcuni ex-Allievi hanno commentato l’esperienza vissuta presso il Collegio Europeo di Parma:

 

Uliana Ferrarini

Responsabile gestione royalties presso Parmalat spa (agg.: luglio 2012)

 Ferrarini Uliana

 

 

 

 

 

Allieva a.a. 1991/1992 - Nazionalità italiana

 

 

 

«La mia esperienza al Collegio è stata “pionieristica”. Credo, infatti, fosse solo il secondo anno d’attivazione. La ricordo tuttavia come un periodo entusiasmante ed un percorso altamente formativo.»

 



-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pier Mario Dacco’

Diplomatico di carriera, Ambasciatore d’Italia in Zambia presso Ministero Affari Esteri Italiano (agg.: luglio 2012)

Pier Mario Dacco'

Allievo a.a. 1992/1993 - Nazionalità italiana

 

 

 

«L’esperienza al Collegio Europeo è stata importante per l’apprendimento delle materie europee trattate e soprattutto per l’approfondimento di una visione intellettuale e di aspirazioni professionali riferite a un ambito internazionale.»

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Filippo Martinez

Avvocato presso Martinez & Partners, Studio Legale Associato (agg: luglio 2012) 

 

Allievo a.a. 1993/1994 - Nazionalità italiana

 

 

 

«L’esperienza è stata estremamente importante per la professione e per la mia carriera.»

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Laetitia Arleziana Siea

Funzionario Area Economia, Impresa e Territorio presso Unione Parmense Industriali (agg.: luglio 2012)

Laetitia Siea

Allieva a.a. 2003/2004 - Nazionalità romena

 

 

 

«L’esperienza di studio al Collegio Europeo di Parma mi ha dato gli strumenti e la grande opportunità di lavorare in un’importante associazione imprenditoriale, che rappresenta e tutela gli interessi di quasi mille imprese industriali associate.

Nella mia attività ho la fortuna di intervenire nella concreta applicazione delle politiche nazionali e comunitarie e nella realizzazione di progetti e iniziative che vedono coinvolte alcune delle più importanti realtà economiche italiane.»

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Paula-Alexandra Boteanu

Funzionario presso Commissione Europea

(agg.: luglio 2012)

 

 

Allieva a.a. 2004/2005 - Nazionalità romena

 

 

 «L'anno trascorso a Parma è stata un'esperienza molto importante nella mia vita: non è stata soltanto un'occasione per studiare o approfondire le tematiche europee, grazie agli insegnamenti di grandi personalità. E’ stato soprattutto un punto di svolta fondamentale, una fonte di ispirazione per intraprendere una carriera in seno alle istituzioni. Ricordo ancora con piacere i consigli che mi sono stati prodigati dal compianto professor Lamoureux, relatore della mia tesi, che, a distanza di tanti anni, sono ancora di grande attualità.

L'anno trascorso a Parma mi ha permesso di conoscere delle persone provenienti da realtà culturali diverse, con esperienze e visioni a volte molto lontane dalle mie, che però mi hanno notevolmente arricchita. I legami di amicizia che ho instaurato a Parma sono forse la cosa più bella che questa esperienza mi abbia regalato!»

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Alfredo Ambrosino

Corporate Legal Counsel presso Chiesi Farmaceutici spa (agg.: luglio 2012)

Alfredo Ambrosino

Allievo a.a. 2008/2009 - Nazionalità italiana

 

 

 

«L’esperienza al Collegio Europeo mi ha positivamente segnato sotto l’aspetto personale e professionale. Ho avuto l’opportunità e l’onore di incontrare Professori, Funzionari UE, Professionisti di conclamata fama nel campo del Diritto europeo che mi hanno saputo trasmettere non solo le mere nozioni ma, soprattutto, la passione.

Dal punto di vista personale, la possibilità di essere a contatto con ragazze e ragazzi provenienti da ogni angolo del globo ha fatto diventare l’anno trascorso al Collegio Europeo un’esperienza di vita unica, di impareggiabile bellezza. …

Se oggi dovessi consigliare un Master a un laureando in Giurisprudenza che vuole specializzarsi in Diritto europeo, sicuramente consiglierei di pensare al Collegio Europeo di Parma come punto di partenza per la sua carriera

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Bertolini Stefania

Funzionario presso Commissione Europea – Responsabile per la comunicazione e le statistiche alla DG “Salute e Consumatori” (agg.: luglio 2012) 

Stefania Bertolini

Allieva a.a. 2008/2009 - Nazionalità italiana

 

 

 

«Il Collegio Europeo di Parma è una palestra per giovani allievi appassionati di Studi Europei. La sua forza risiede in due elementi: l’alto livello di formazione fornito da alcuni tra i migliori professionisti ed esperti di politiche europee e il grande dinamismo derivante dalle diverse attività di network, relazioni ed eventi organizzati durante l’anno.

Il Collegio è stato senz’altro fondamentale nel mio approccio alle Istituzioni Europee. La buona fama di cui esso gode mi ha permesso di essere selezionata come tirocinante Blue book alla Commissione Europea nel 2010 e la preparazione appresa durante il diploma mi ha facilitato nel conseguimento dei successivi concorsi, favorendo il mio ingresso definitivo nel ruolo che attualmente ricopro alla Direzione Generale “Salute e Consumatori”.»

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Carlo Maria Marenghi

Consulente legale per affari economici e commerciali presso Missione Permanente Santa Sede alle Nazioni Unite e all’Organizzazione Mondiale del Commercio (agg.: luglio 2012) 

Carlo Maria Marenghi

 

 

 

 

 

 

 

Allievo a.a. 2008/2009 - Nazionalità italiana

 

 

 

«In qualità di Legal Advisor, negli ultimi tre anni, per la Missione Diplomatica della Santa Sede presso l’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale, l’Organizzazione Mondiale del Commercio, la Conferenza delle Nazioni Unite su Commercio e Sviluppo, l’Organizzazione Mondiale del Lavoro e l’Organizzazione Mondiale per la Salute, ho maturato ottime capacità organizzative.

L’esperienza è la naturale prosecuzione di un programma formativo intrapreso nella carriera accademica universitaria e culminato con il Master del Collegio Europeo di Parma. La capacità di gestione e di alta produttività in situazioni di estremo stress, insieme all’abilità ad adeguarsi ad ambienti multiculturali, maturata nell’anno vissuto a Parma, ha agevolato il mio inserimento in un mondo estremamente complesso quale quello multilaterale.»

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Kassiyet Tulegenova

Programme & Operations Officer presso International Labour Organization (ILO) – Ginevra (Svizzera) (agg: novembre  2012)

 

Allieva a.a. 2008/2009 - Nazionalità kazaka 

 

 

«Gli studi presso la Fondazione Collegio Europeo di Parma mi hanno dato l’opportunità di apprendere e comprendere meglio il funzionamento dell’Unione Europea e le sue complesse politiche. È stata per me un’esperienza proficua in quanto questi studi mi hanno in seguito aperto molte opportunità lavorative.

[…] Il corpo docente composto da professionisti di alto livello […] può dare ispirazione grazie al bagaglio di esperienza e di conoscenze che è in grado di trasmettere.»

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

     

Piede di pagina

Fondazione Collegio Europeo di Parma - Borgo R. Tanzi 38/B - 43125 Parma - Tel. +39 0521 207525 - Fax. +39 0521 384653