La Fondazione Collegio Europeo di Parma promuove una serie di stage presso enti, istituzioni e realtà del mondo imprenditoriale a livello locale, nazionale ed europeo. Queste esperienze hanno l’obiettivo di consentire ai Diplomati DASE sia di mettere in pratica quanto appreso durante l’anno di corso, sia di facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro.

Grazie alla collaborazione con l’ufficio Internazionale dell’Università di Parma, gli studenti possono partecipare ai bandi di mobilità legati al programma europeo Erasmus+ per poter svolgere tirocini retribuiti all’estero nell’ambito dell’Innovazione Sociale (progettazione europea, associazioni, ONG, studi legali, uffici pubblici e privati, ecc).

Nel corso dell’anno accademico vengono svolti incontri di gruppo e colloqui individuali per l’individuazione delle tipologie di tirocinio il più possibile in linea con le aspettative e le esigenze del singolo Allievo, compatibilmente con la disponibilità degli enti ospitanti.

Il Career development office fornisce inoltre supporto per la preparazione del CV e consigli pratici per preparare i propri Allievi ad un corretto e proficuo svolgimento dei colloqui di selezione per stage e di lavoro.

Numerosi Diplomati ottengono tirocini presso Istituzioni europee, in particolare alla Commissione europea.

Da parte dei Diplomati si ha inoltre continuamente notizia di lusinghieri successi conseguiti nel mondo del lavoro grazie alla formazione pluridisciplinare acquisita presso il Collegio Europeo e ad un percorso didattico che abbraccia le principali politiche dell’Unione europea.

Sempre maggiore è il numero dei Diplomati professionalmente inseriti in ambito europeo presso istituzioni, enti, rappresentanze, associazioni professionali, studi legali, ecc.

Molti di essi hanno inoltre superato concorsi banditi dalle Istituzioni europee. Il Collegio Europeo mantiene un filo diretto con i propri ex-Allievi e dirama ai Diplomati eventuali offerte di tirocinio o di posizioni lavorative di cui il Career Development Office venga a conoscenza.

Si riporta di seguito un elenco esemplificativo delle opportunità di stage che sono state sinora ottenute dalla Fondazione Collegio Europeo di Parma e realizzate grazie al supporto operativo dell’Università di Parma:

Stage a livello nazionale:

A.N.I.A. (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), Roma / Milano

Camera di Commercio di Milano – EuroInfoCenter

Camera di Commercio di Parma

Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Parma

Comune di Parma – Ufficio Progetto Europa

Consorzio Agrario di Parma

I.A.I. (Istituto Affari Internazionali), Roma

Camera di Commercio di Parma – Parmalimentare (Associazione per la promozione alimentaire)

Provincia di Parma – Ufficio Europa

Regione Emilia-Romagna – Assemblea Legislativa, Bologna

Stazione Sperimentale delle Conserve, Parma

T.E.C.L.A. (Associazione per la Cooperazione Transregionale Locale ed Europea), Roma

UniCredit Banca, Bologna

Unione Parmense degli Industriali, Parma

Stage a livello europeo:

A.N.C.I. – Ufficio Ideali, Bruxelles

E.D.U.S.E.R. – Brussels Education Service, Bruxelles

E.R.R.I.N. (European Regions Research and Innovation Network), Bruxelles

Euro Jura Consulting – Studio Legale, Bruxelles

Fondazione Valencia Europa, Valencia / Bruxelles

Regione Campania – Ufficio di Rappresentanza, Bruxelles

Regione Emilia Romagna – Ufficio di rappresentanza, Bruxelles

Regione Sardegna – Ufficio di rappresentanza, Bruxelles

Regione Stoccolma – Ufficio di rappresentanza, Bruxelles

Regione Yorkshire & Humber – Ufficio di rappresentanza, Bruxelles

Bonelli-Erede – Studio legale, Bruxelles

T.E.C.L.A. (Associazione per la Cooperazione Transregionale Locale ed Europea), Bruxelles

T.E.S.E.O. (Technical Support for European Organisations), Bruxelles

XCOM (Cross Communication Network), Bruxelles