news

Master Food Export 2022

Progetto Integrato per l'export delle aziende agroalimentari 22-09

19/09/2022

ICE–Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza, nell'ambito del Programma Promozionale Finanziato dal MAECI in collaborazione con la Fondazione Collegio Europeo di Parma - la quarta edizione di Master Food Export un percorso integrato per l’export a favore delle aziende della filiera del settore agroalimentare del Nord Italia destinato ad un massimo di 40 PMI, cooperative, start-up, consorzi e reti di impresa. Il Corso si svilupperà in 5 moduli formativi su diverse tematiche che saranno realizzati a cadenza settimanale in presenza presso il Collegio Europeo di Parma e in parte da remoto.

Dettagli sul programma

Durante il Corso saranno affrontate le seguenti tematiche:

  • Marketing del Food, attività fieristica e approccio ai mercati, canali di distribuzione dei prodotti agroalimentari e bevande;
  • Marketing digitale, digital strategy;
  • Contrattualistica internazionale e tecnica doganale;
  • Il Trasferimento tecnologico e lo sfruttamento economico della ricerca anche tramite accordi tra Università e Poli tecnologici, la tutela del marchio e della Proprietà intellettuale;
  • FOCUS PAESE CON GLI UFFICI ICE DEI PRINCIPALI MERCATI di Export dell'Agroalimentare Italiano (collegamenti via webinair o Skype).

Le ISCRIZIONI sono aperte fino al 5 ottobre 2022.

Il Corso si svolgerà presso la FONDAZIONE COLLEGIO EUROPEO DI PARMA (Via Università, 12)

Saranno in presenza le prime due giornate e l’ultima e da remoto le giornate intermedie come da calendario:

-       19 e 20 ottobre – in presenza

-       27-28 ottobre (giovedì e venerdì) – da remoto dalle 9.30 alle 13

-       10 e 11 novembre (giovedì e venerdì) -  da remoto dalle 9.30 alle 13

-       17 e 18 novembre (giovedì e venerdì) -  da remoto dalle 9.30 alle 13

-       22 (da remoto) e 23 novembre in presenza

-       22 novembre dalle 14.00 alle 16.30

-       23 dalle 9.30 alle 13 lezione e tavola rotonda dalle 14.00 alle 16.30

Per maggiori informazioni consultare l’allegato.